Chirurghi estetici milano: affidati a mastoplasticadditiva.it

Piacersi è fondamentale ed essere a proprio agio con se stesse è determinante per l’autostima. Fortunatamente sono tante le donne che si sentono in armonia col corpo che madre natura ha loro donato, ma una grossa parte della popolazione femminile pensa di dover convivere con l’idea di non rientrare all’interno di quel canone di bellezza cui ambisce, soprattutto per quanto riguarda la dimensione e la forma del proprio seno.
Ma se nemmeno l’attività sportiva e una sana alimentazione sono sufficienti per ottenere un seno alto e ben modellato, perché sopportare di non essere all’altezza delle proprie aspettative e vivere male un aspetto così incisivo per l’autostima?
La mastoplastica additiva, che rientra nell’ambito della chirurgia plastica, potrebbe essere la soluzione a questo problema se non per tutte, almeno per una buona parte della popolazione femminile. Si tratta ormai di una pratica sdoganata da tempo; tuttavia per prendere la decisione di modellare il proprio seno usufruendo di questa tecnica, è necessario essere informate e pienamente consapevoli. Di seguito i principali dettagli che normalmente caratterizzano un intervento di mastoplastica additiva.

Le motivazioni che portano ad un intervento di Chirurgia Estetica

Un medico competente valuta preventivamente quali siano le motivazioni che spingono una donna a sottoporsi a un intervento di mastoplastica additiva. I requisiti principali per una paziente che si sottopone a quest’intervento devono essere il desiderio di raggiungere l’armonia col proprio corpo e una certa consapevolezza di base su cosa comporti l’intervento.
Qualsiasi dubbio di sorta viene chiarito dal medico all’interno della clinica.
L’intervento pre-operatorio è un momento fondamentale per fare qualsiasi domanda in merito all’intervento, in modo da affrontare con serenità un passo così importante che cambia il proprio aspetto, la propria autostima ed incide, di conseguenza, sull’armonia mente-corpo.
E’ importante precisare che la volontà di sottoporsi all’intervento dev’essere dettata unicamente da una decisione personale, non influenzata da altre persone o motivazioni poco serie. Il medico valuta attentamente le ragioni personali tenendo conto di tutti questi parametri.

Preparazione all’intervento

Se il medico dà parere positivo, il paziente viene preparato all’intervento e gli vengono fornite tutte le informazioni del caso, incluse quelle sul relativo decorso post-operatorio.Controlli preventivi:
Benché sempre più persone ricorrano alla mastoplastica additiva, si tratta pur sempre di un intervento chirurgico. Un medico competente non tralascia mai questo particolare e opta per dei controlli clinici preliminari, così da accertare che il paziente sia in perfetto stato di salute.

Tipo di protesi

Nel corso dell’intervento di mastoplastica additiva, vengono impiantate delle protesi, la cui tipologia viene concordata preventivamente durante il colloquio medico-paziente. Inserite sotto cute, le protesi sono, in genere, di silicone -un materiale che si presta particolarmente per morbidezza e consistenza.

L’intervento di chirurgia estetica a Milano

Il procedimento dura in media 90 minuti e viene eseguito in anestesia generale sotto la supervisione di un anestesista competente. Per quanto riguarda la convalescenza, normalmente dura circa dieci giorni, al termine dei quali vengono rimosse le suture. Va comunque considerato che il decorso è variabile in relazione alla risposta dell’individuo.
Controlli costanti sono necessari durante la convalescenza, in modo che il medico possa monitorare che tutto proceda in modo regolare. Al termine dei 15 giorni la paziente può riprendere le proprie attività professionali seguendo i consigli del medico. Tuttavia, per i primi mesi dopo l’intervento, è consigliato limitare l’esposizione al sole per favorire la cicatrizzazione delle ferite.
Se siete decise a sottoporvi ad un intervento di mastoplastica additiva, non vi resta che prendere appuntamento per fissare un incontro col medico e conoscere i dettagli dell’intervento in relazione al vostro caso personale e alla vostra storia clinica.
Prima pero’ sarebbe bene conoscere meglio i migliori chirurghi estetici a Milano e scegliere quello giusto che fa al caso tuo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *